Punto Unico d'Accesso (PUA)

Punto Unico di Accesso
ELENCO STRUTTURE
Punto unico di accesso
Il Punto Unico di Accesso (PUA) deve garantire, in particolare, la continuità e la tempestività delle cure alle persone con problemi sociosanitari complessi, cui devono essere fornite risposte multiple di tipo sanitario (prestazioni infermieristiche, mediche, riabilitative ecc.) o sociosanitario (ADI, residenza diurna o a tempo pieno, ecc.). Il Punto Unico d' Accesso assicura adeguate informazioni sull'offerta dei servizi anche a sostegno di una scelta consapevole dell' utente e/o della sua famiglia, garantisce una valutazione multidimensionale e un progetto personalizzato, accorciando i tempi di risposta ed evitando percorsi complicati che costituiscono spesso le cause dell' ospedalizzazione impropria. Ad ogni assistito, inoltre, viene assicurata l' indicazione dell' operatore individuato come responsabile del percorso assistenziale e della continuità delle cure.

Conseguentemente, l'accesso all'assistenza domiciliare integrata, alle prestazioni di riabilitazione globale, all' assistenza residenziale e semiresidenziale territoriale e ad ogni altra prestazione di carattere sociosanitario riguardante persone anziane, con disabilità o soggetti fragili avviene a cure del Punto Unico d'Accesso (PUA), previa valutazione e accertamento della tipologia del bisogno da parte di Unità di Valutazione Territoriali (UVT), che devono sempre operare congiuntamente alla persona e/o alla sua famiglia.

Il Punto Unico di Accesso (PUA) assomma quindi una moltiplicità di competenze che, seguendo una procedura amministrativa snella, consentono di fornire risposte certe all' utenza, evitando che il cittadino si presenti ad una miriade di sportelli e persone per trarre soddisfazione alle proprie esigenze.

E-mail:
- Distretto Oristano: pua.oristano@atssardegna.it
- Distretto Ales-Terralba: pua.ales@atssardegna.it

Documenti correlati:
Avviso programma regionale 'Dopo di noi' [file.pdf]
Modello domanda al PUA 2018.doc
scale.pdf
scheda MMSE.docx
Scheda VMD MMG ASSL Oristano.doc
Manuale CIRS-G.pdf


Programma “Dopo di noi”
Disabili privi del sostegno familiare: entro il 16 settembre le domande

ORISTANO, 9 LUGLIO 2019 - Sono aperti i termini per la presentazione delle domande al programma attuativo regionale “Dopo di noi” per persone con disabilità grave e prive del sostegno familiare.
L’obiettivo principale del Programma “Dopo di Noi” è promuovere la realizzazione di progetti e servizi necessari allo sviluppo di modalità di vita indipendente e soluzioni abitative autonome per persone con disabilità grave attraverso un sistema diffuso e articolato di servizi e interventi.
I beneficiari degli interventi e dei servizi sono le persone di età compresa tra 18 e 64 anni con disabilità grave, residenti nel distretto Ambito PLUS Oristano, comprese quelle intellettive e del neurosviluppo, riconosciute ai sensi dell’art. 3 comma 3 della L. 104/1992, prive del sostegno familiare la cui disabilità non è conseguente al naturale invecchiamento o patologie connesse alla senilità.
La domanda dovrà essere redatta utilizzando l’apposito modulo, pubblicata su questo sito istituzionale insieme all'avviso pubblico integrale e agli altrei allegati, e presentata entro il 16.09.2019 presso l’Ufficio del Servizio Sociale del Comune di residenza che successivamente avrà cura di trasmetterne copia all’Ufficio di Piano del PLUS ORISTANO all’indirizzo istituzionale@pec.comune.oristano.it entro il 30.09.2019.
Alla domanda di ammissione al progetto personalizzato L.112/2016 e all’informativa sulla privacy dovrà essere allegata obbligatoriamente la certificazione ISEE socio-sanitaria, copia verbale riconoscimento L.104/92 e qualora il richiedente ne sia in possesso o sia in grado di produrli anche i seguenti documenti:
- Allegato A - Domanda di ammissione Legge 112/2016: profilo di funzionamento;
- Allegato B - Domanda di ammissione Legge 112/2016: scheda di valutazione delle autonomie.
Per qualsiasi informazione e/o chiarimento è possibile contattare il Comune di residenza o l’Ufficio di Piano del PLUS ORISTANO tramite gli operatori di riferimento:
- Assistente Sociale Marina Rivieccio – Comune di Oristano tel. 0783/791281 marina.rivieccio@comune.oristano.it; Assistente Sociale Francesca Mulargia – (Sub Ambito Cabra, Santa Giusta, Riola Sardo, Nurachi, Baratili S.Pietro, Palmas Arborea) tel. 0783/397205 francesca.mulargia@comune.oristano.it; Assistente Sociale Angelica Perdighe – ( Sub Ambito Allai, Bauladu, Milis, Narbolia, Ollastra, Samugheo, San Vero Milis, Siamaggiore, Siamanna, Siapiccia, Simaxis, Solarussa, Tramatza, Villanova Truschedu, Villaurbana, Zeddiani, Zerfaliu) tel. 0783/460116 – 0783/4069206 angelica.perdighe@comune.oristano.it

Allegati
Avviso pubblico [file.pdf]
Modulo domanda [file.pdf]
Allegato A - profilo di funzionamento [file.pdf]
Allegato B - scheda valutazione autonomie [file.pdf]
Informativa privacy [file.pdf]