vaccinazione anti-CovidVaccinazioni anti-Covid:
somministrate 726 dosi in 6 giorni
Sono in totale 726 le dosi somministrate dalle Assl di Oristano nei primi sei giorni di campagna vaccinale anti-Covid, partita martedì 5 gennaio sotto il coordinamento della direttrice del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica Maria Valentina Marras.
All’ospedale San Martino di Oristano, tra martedì 5 e domenica 10 gennaio, è stato inoculato il 100% dei 516 vaccini ricevuti, con la copertura dei reparti e servizi a maggiore rischio, a partire da Pronto Soccorso, Medicina, Radiologia, Anestesia e Rianimazione. Al Delogu di Ghilarza – che ha avuto la priorità in quanto ospita il reparto Covid - nella giornata di sabato 9 sono stati vaccinati 48 operatori. In parallelo, sempre sabato 9, è stata avviata a livello territoriale la vaccinazione dei medici di medicina generale e pediatri di libera scelta, medici di guardia medica, personale del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica e operatori addetti all'esecuzione dei tamponi molecolari: tra sabato e domenica sono stati somministrati 162 vaccini.
delogu ghilarzaDue nuove Usca attive a Oristano e GhilarzaLe due Unità Speciali di Continuità assistenziale si aggiungeranno a quella di Terralba, e potenzieranno il servizio di assistenza ai pazienti Covid in isolamento nel proprio domicilio.
Ambulanza biocontenimentoConsegnate
due ambulanze
a pressione negativa
I mezzi, destinati agli ospedali di Oristano, Ghilarza e Bosa, serviranno a trasferire i pazienti Covid in condizioni di massima sicurezza per l'equipaggio.