campagna di sensibilizzazione donazione organiS.Martino, donati gli organi
di una bambina di nove anni
E' stato effettuato venerdì 16 febbraio all'ospedale San Martino di Oristano un prelievo multiorgano su una bambina di nove anni, residente nella provincia di Oristano, deceduta a causa di un arresto cardiaco improvviso. Un gesto di estrema generosità, quello dei familiari, che permetterà di salvare la vita ad altri quattro giovani pazienti. Il prelievo è stato eseguito dalla equipe degli Ospedali di Bergamo, specializzata in trapianti pediatrici, e da quella dell'Azienda ospedaliera Brotzu di Cagliari, in collaborazione con il personale del San Martino. Sono stati prelevati più organi, compreso il fegato che, grazie alla tecnica dello 'split liver' (fegato diviso), sarà impiantato in due riceventi diversi.
medico Milis, Tramatza, S.Vero, ZeddianiPer motivi organizzativi cambiano i giorni e gli orari di apertura per gli ambulatori di Igiene e sanità pubblica dei quattro paesi a partire dal 29 gennaio 2018.
vaccinoMeningite: informazioni utili e contattiChe cosa è, come si trasmette, quali sono i vaccini a disposizione per proteggersi dalla meningite meningococcica: ecco quello che c'è da sapere sulla malattia.